SPAZIO BIANCO

video - link

< Torna alla pagina principale

OSARE
Il coraggio di passare ai fatti

La vita spirituale esige coraggio. Non sappiamo dove ci porterà il vento dello Spirito, non immaginiamo che cosa ci svelerà di Dio, di noi stessi e del mondo, ma su un punto abbiamo una “ragionevole certezza”: non rimarremo uguali a prima! Ci vuole quindi coraggio per lasciare che lo Spirito entri nella nostra vita e la trasformi, ci vuole una certa audacia per affidarci alla sua guida e osare la novità.


Il fatto è che “lasciarsi fare” non significa inattività: non deleghiamo allo Spirito il compito di cambiarci! Siamo infatti chiamati a essere suoi collaboratori, a “rimboccarci le maniche”, a scegliere e agire in prima persona. È un’illusione desiderare una vita unificata senza fare passi concreti per portare ordine nelle nostre giornate. Oppure pretendere di essere liberi e non affrontare l’ardua gestione di emozioni e sentimenti, non coltivare la capacità di pensare. O voler essere pienamente noi stessi senza impegnarci a entrare in relazione con l’altro. E questi sono solo alcuni esempi…

La vita spirituale non è una vita che si svolge prima,
dopo o aldilà della nostra esistenza quotidiana.
No, la vita spirituale può essere autentica
solo se è vissuta tra le gioie e i dolori del “qui e ora”.
HENRI J.M. NOUWEN

Qual è dunque la “vera” lotta spirituale? Su quale obiettivo dobbiamo concentrare le nostre energie e i nostri sforzi? C’è il grande rischio di combattere una vita intera contro i nostri difetti, con il desiderio grande e legittimo di diventare migliori, e ritrovarci un giorno sconfitti, stanchi, sfiduciati. No, non è questo che ci chiede lo Spirito!

Potremmo dire che la spiritualità (cristiana, ma non solo) ha a che fare con la capacità di osare il presente. Altro che “oppio” o alienazione! Nessuna fuga, nessun disimpegno: lo Spirito ci spinge ancora più in profondità nell’avventura dell’esistenza umana, rivelandone il valore e la bellezza, senza fare sconti su fatiche e sofferenze. E mentre ci immergiamo nella nostra umanità scopriamo che questa è immersa nella luce di Dio, luce che cambia le nostre prospettive.

Ma dove trovare il coraggio per osare la vita spirituale? Su che cosa fare forza per mettere in atto ciò che lo Spirito suggerisce? O molto più semplicemente: chi ce lo fa fare? Davanti a queste domande, fa bene ricordarci che il primo passo non lo facciamo noi. È Dio che per primo ha osato darci l’esistenza, ha osato lasciarci liberi, anche di rifiutarlo. Non ha avuto paura di farsi uomo, di amare ciascuno di noi fino a morirne. Dio ha il coraggio di consegnarci la sua vita, il suo Spirito, e continua a darci fiducia, ogni giorno. Perché crede in noi!

Forti di questo, possiamo affrontare le paure e i lacci che ci impediscono di cambiare, le abitudini che sviliscono le nostre giornate, le preoccupazioni che ci distraggono dall’essenziale. Sicuri della potenza dello Spirito Santo, possiamo non avere paura della nostra debolezza e dei nostri fallimenti, possiamo andare oltre i nostri stretti confini. Radicati nella fiducia, possiamo osare una vita nuova.


DOMENICO
personal trainer

ESERCIZI A SPIRITO LIBERO
esercizi semplici, ma non banali,
per allenarti alla vita spirituale
 

Vuoi approfondire? C’è un libro per te!