SPAZIO BIANCO

video - link

Queste sezioni vengono aggiornate periodicamente.



GIOIA
DI APPARTENERE A DIO
nella vita quotidiana della Comunità


CUORE CHE BATTE

al ritmo della nostra consacrazione



DOMENICANA PERCHÉ

Il fascino di san Domenico



TESTIMONIANZE
dei nostri passi dietro Gesù

Da parecchio tempo
c’è nella tua vita la paura

che Dio ti chieda tutto.

Nondimeno,
oggi come domani,
Dio non cesserà
di chiederti tutto.

Io penso che
dare tutto a Dio
sia fondamentale,
essenzialmente,
accettare con un cuore libero
il posto che Egli ci ha assegnato
nel suo grande mondo…

Ma sono convinta che
questo posto tu non lo vedrai,
se non metti
il tuo «cuore libero»
in totale silenzio di ascolto,
di abbandono davanti a Dio,
dedicando a ciò
un po’ di tempo della tua vita.

Madeleine Delbrêl

QUANDO I SOGNI SI INCONTRANO

La tua vita è un sogno… di Dio!
Qual è il tuo?

Forse senti forte il desiderio di realizzare qualcosa di grande e importante…
Forse le tue qualità, i tuoi desideri, le tue aspirazioni spingono in una certa direzione…

Forse ti sei chiesta chi vuoi essere e per che cosa vuoi vivere…
Forse senti nel cuore la mancanza di pienezza e di gioia…
Forse pensi che Dio c’entri qualcosa in tutto questo…

Tu e Dio potete sognare insieme

Cosa succede quando Dio chiama? In che modo Dio chiama?
La vocazione è come un innamoramento.
In fondo è solo questo: una risposta d’amore ad una chiamata d’amore da parte di Dio.

Quali esperienze di Dio hai fatto e ancora di parlano?
Vuoi conoscere chi sei tu per Dio e chi è Lui per te?

Per trovare la risposta è necessario chiedere il dono di un cuore che ascolta… Perchè Dio parla al nostro cuore.

L’amore richiede intimità: la preghiera e il silenzio sono lo spazio interiore e fisico dove vivere l’incontro con Lui.

Hai bisogno di uno spazio di silenzio?
Vuoi capire ciò che senti dentro e condividere le tue domande?

La chiamata del Signore incontra la nostra libertà che fatica ad ascoltare, che a volte vorrebbe rinunciare a incontrare il Suo sguardo.
Forse ti senti smarrita o hai un po’ di paura.

Ma non dobbiamo avere paura delle nostre paure.
Ascoltarle rivela il desiderio più profondo e più vero che portiamo nel cuore. Sono una chiave che apre la porta del nostro mondo interiore.
Dio ci mette allo scoperto e ci porta a prendere una decisione.

Vuoi provare a rispondere a Dio?

Cominciare da se stessi: ecco l’unica cosa che conta.
In questo preciso istante
non mi devo preoccupare di altro al mondo
che non sia questo inizio.
Dio abita dove lo si lascia entrare.
M. Buber, il cammino dell’uomo


Se vuoi iniziare un cammino di discernimento
puoi contattare sr. Mariella:
giovani@mariadimagdala.it
0142 940 479