SPAZIO BIANCO

video - link

san_TommasoSan Tommaso d’Aquino
(1224 ca – 1274)
Frate domenicano


“Dottore universale” della Chiesa, Tommaso s’impone per la sua sapienza, frutto dell’impegno nello studio e della preghiera, ma ancor più per la semplicità e la purezza del suo spirito.
Egli è, essenzialmente, maestro di vita interiore, guida nel cammino verso Dio.
La domanda: «Chi è Dio?» che, bambino, rivolgeva ai monaci benedettini, suoi primi maestri, fa da sottofondo a tutta la sua esistenza.
Dio, che è la Prima Verità amata e cercata in ogni frammento della sua vita, lo porta ad entrare nell’Ordine domenicano, nonostante gli ostacoli posti dalla sua famiglia.
Come frate predica in Italia ed insegna all’Università di Parigi e di Colonia.
Dal suo intimo contatto con il Signore attinge la capacità di percorrere vie inedite di riflessione e di insegnamento. Il suo sguardo positivo sulla realtà lo spinge a confrontarsi con la filosofia pagana e a coglierne i valori.
I suoi numerosi scritti sono ancor oggi una strada per chi ricerca con animo aperto la verità e testimoniano il valore della ricerca e la fiducia nella ragione che Dio ha dato all’uomo perché si avvicini al suo Mistero.

CHENU M.-D., S. Tommaso d’Aquino e la teologia, Gribaudi
FORTE B., Il silenzio di Tommaso, Piemme
SPIAZZI R., S. Tommaso D’Aquino, Nardini
TORRELL J.-P., Tommaso d’Aquino. L’uomo e il teologo, Piemme
TORRELL J.-P., Tommaso d’Aquino. Maestro spirituale, Città Nuova
TORRELL J.-P., Amico della verità. Vita e opere di san Tommaso d’Aquino, Esd

torna indietro