SPAZIO BIANCO

video - link

Servo di Dio
Giorgio La Pira
(Ragusa 1904 – Firenze 1977)
laico

Laico domenicano, è uomo integro, realizza l’unità interiore tra fede e ragione, fede e storia, azione e contemplazione, e la esprime nell’impegno politico. Partecipa all’Assemblea Costituente per la stesura della Costituzione Italiana, è Sottosegretario al Ministero del Lavoro, deputato alla Camera e tre volte sindaco di Firenze.
Si propone di «leggere la storia con gli occhi di Dio e al di là delle apparenze, con acutezza e semplicità», per cogliere la presenza e l’opera del Signore nella Storia.
Contrario ad ogni ideologia totalitarista, è pellegrino in Italia e nel mondo per costruire la pace. In un’epoca di tensioni a livello mondiale, promuove incontri internazionali per l’unità tra i popoli e la concordia.
Durante la “Guerra Fredda”, davanti al Soviet russo esclama con forza: «Qui c’è odore di cadavere, perché avete fatto morire Dio».

torna indietro